La Fondazione

La Fondazione di Studi di Storia dell'Arte Roberto Longhi nasce nel 1971 per volontà testamentaria di Roberto Longhi, che la dota della sua biblioteca, fototeca e collezione d'arte "per vantaggio delle giovani generazioni". Ha sede nella villa "Il Tasso" che Longhi acquistò nel 1939 e dove abitò fino alla morte con la moglie Lucia Lopresti (la scrittrice Anna Banti) che istituì la Fondazione sua erede universale devolvendole la villa con i suoi mobili e arredi.